Ricerca prodotti

Come i termoplastici sono stati la rivoluzione tecnologica plastica dagli anni 1950 ai nostri, così i NEOPOLIMERI WIRED rappresentano una parte del futuro dei polimeri nei prossimi anni.

TERMOCONDUTTIVI

I TERMOCONDUTTIVI sono compounds termoplastici che hanno la capacità di trasferire calore come un metallo mantenendo la flessibilità progettuale, le resistenze chimiche e le proprietà fisico-meccaniche di un termoplastico convenzionale.
I termoconduttivi possono avere una conducibilità termica fino a 100-500 volte quella della resina base. I termoconduttivi, sia i termoplastici (dal PP ai supertecnopolimeri) sia gli elastomeri,  possono essere isolanti elettrici o viceversa conduttivi elettrici.

NANOCOMPOSITI

I NANOCOMPOSITI sono compounds di diverse matrici polimeriche che contengono una ridotta percentuale di nanofiller capace di incrementare fortemente le proprietà fisico- meccaniche del polimero di base senza modificarne il peso specifico.
I NANOFILLER sono cariche che hanno almeno una dimensione a livello nanometrico, generalmente silicati lamellari di spessore di pochi nm con elevato rapporto di forma.

NANOTUBI

I NANOTUBI di carbonio sono stati scoperti in maniera più o meno fortuita nel 1991 dal ricercatore giapponese Sumio Iijima come prodotti secondari della produzione di fullereni, una speciale  forma allotropica degli atomi di carbonio.
I nanotubi di carbonio permettono di ottenere compounds a bassa resistività elettrica (fino a 1ohm/cm) con modesti contenuti di carica in molteplici polimeri, abbinando  alla conducibilità elettrica elevate proprietà meccaniche e di aspetto superficiale.

POLIMERI SOLUBILI

I POLIMERI SOLUBILI sono termoplastici programmati per essere solubili solo in ben determinate soluzioni alcaline ma non in acqua, cioè l’inizio della dissoluzione è il contatto del polimero con la soluzione alcalina. Ci sono due aree principali:
- Recycling (Catering), perché questi prodotti hanno  proprietà comparabili a quelle del PS o del PP.
- Solution, cioè applicazioni (articoli stampati, films, etichette, adesivi) dove il prodotto, a fine vita, deve poi essere rimosso, con un metodo semplice.