Ricerca prodotti

I POLIMERI SOLUBILI contengono un componente idrofobico ed uno idrofilico in modo da essere resistenti all’acqua neutra ma non alle basi. In generale valori di pH compresi tra 11-14 sono ottimali per la dissoluzione a temperatura ambiente, mentre a temperature più elevate sono sufficienti minori valori di pH. La loro solubilità nelle basi permette poi la precipitazione del polimero con acidi; questa specifica proprietà rende quindi i polimeri facili al riciclaggio o  alla produzione di articoli usa e getta.
Il polimero  precipitato potrà quindi essere separato tramite filtrazione.
I flakes ottenuti sono poi essiccati e preparati per la successiva applicazione. In pratica si può arrivare ad un ciclo virtuoso ad anello chiuso. Durante gli eventi, ad es. negli stadi, permettono una facile separazione dagli altri rifiuti.