Ricerca prodotti

I FATTORI TECNICI DI INTERESSE PER IL MERCATO

La domanda di termoplastici conduttivi sta rapidamente crescendo in diversi settori e in particolare nell’elettronica, nell’elettrico e nell’auto. Uno studio del settore riporta che quasi l’85% dei guasti o malfunzionamenti di componenti elettronici è collegabile a problemi di tipo termico.

 

 

 

 

 

 

 

Ci sono pertanto diversi fattori che rendono attraente Term(i)x:

  • Vita più lunga dei componenti
  • Potenze elettriche più elevate
  • Miniaturizzazione
  • Riduzione peso
  • Integrazione di sistemi
  • Stabilità dimensionale
  • Flessibilità progettativa

Tutti questi vantaggi si tramutano sul pezzo finale in una riduzione dei costi.

 

VITA PIU' LUNGA DEI COMPONENTI

L’equazione di Arrhennius prevede che la percentuale di guasti (failure rate) è direttamente proporzionale alla temperatura del componente, tanto che sia i laboratori UL sia quelli IEC utilizzano questo principio come una pietra miliare nelle specifiche riferite alle materie prime.
In pratica si ritiene che un aumento di 10-15 °C di temperatura possa dimezzare la vita media di un componente elettrico.
In pratica per sintetizzare il concetto di AFFIDABILITA’ si può affermare che ad un minor calore corrispondono minori rotture.